Il corso fornisce indicazioni pratiche e astuzie per realizzare presentazioni di successo.

presentazioni efficaci

Molte persone, nonostante vantino una conoscenza settoriale approfondita, vanno letteralmente in panico quando sono costrette a esprimersi di fronte a un pubblico. L’ansia da prestazione, la paura di fare una figuraccia e il timore di perdere la faccia sono sentimenti che dilagano tra gli haters del public speaking: emozioni tossiche che rischiano di mettere a repentaglio la riuscita di qualsiasi presentazione.

 

L’intento non è quello di spingere i candidati a dialogare come Platone, a descrivere come Proust o a raccontare come Eco, ma “semplicemente” quello di aiutarli a esprimere idee complesse e strutturate in modo semplice e lineare.

 

A livello pratico, il percorso formativo si prefigge di guidare i partecipanti a gestire efficacemente le loro emozioni, al fine di realizzare delle presentazioni efficaci sotto tutti i punti di vista. Per raggiungere questo scopo, l’attenzione si concentrerà su tre ambiti chiave:

  • Contenuto (cura della struttura e scelta di un linguaggio adeguato)

  • Relazione (ottimizzazione della comunicazione paraverbale e non verbale)

  • Strumenti (utilizzo appropriato dei supporti tecnici)

Complicare è facile, semplificare è difficile. Per complicare basta aggiungere, tutto quello che si vuole: colori, forme, azioni, decorazioni, personaggi, ambienti pieni di cose. Tutti sono capaci di complicare. Pochi sono capaci di semplificare

Bruno Munari